Geraint Thomas: “Sconvolto dall’addio di Ellingworth

Geraint Thomas Ellingworth

Nel suo podcast, Geraint Thomas ha affermato di sentirsi “sconvolto” in seguito alle dimissioni di Rod Ellingworth, che ricopriva il ruolo di vice team manager della Ineos-Grenadiers. La notizia è stata accolta come un vero e proprio terremoto, in quanto ad oggi la formazione britannica non ha un vero e proprio team manager, dato che Dave Brailsford sta ricoprendo il ruolo di coordinatore di tutte le squadre sponsorizzate da Ineos.

Tra Geraint Thomas e Rod Ellingworth il rapporto è molto forte: entrambi si sono conosciuti molti anni fa all’interno della British Cycling, e dal 2010 hanno condiviso il cammino all’interno del team britannico, che all’epoca aveva la denominazione di Team Sky, fino alla vittoria del Tour de France 2018 conquistata dal gallese.

“Dico deludente, ma è stato davvero uno shock vedere Rod dimettersi – ha affermato Thomas – ho parlato con lui ed è triste di andarsene. Ha delle questioni di famiglia da risolvere e non voglio entrare in tutti i dettagli. E’ un cambiamento importante all’interno del team, è una persona di alto livello che ci mancherà sicuramente”.

La squadra non si è ancora espressa sul futuro dopo l’addio di Rod Ellingworth e anche lo stesso gerani Thomas, nel suo podcast, non si è espresso in merito. Negli ultimi giorni, stanno circolando alcune voci secondo le quali Dave Brailsford potrebbe unirsi al CEO di Ineos, Jim Ratcliffe, in un ruolo manageriale nel Manchester United, in seguito all’acquisizione del 25% della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *