Giro del Delfinato 2024, sfida tra Roglic ed Evenepoel

Il Giro del Delfinato 2024, prima gara WorldTour tra il Giro d’Italia e il Tour de France, si terrà dal 2 al 9 giugno. Rinomata per il percorso vario e impegnativo, la competizione include tappe pianeggianti, collinari, una cronometro individuale e tre arrivi in salita nelle ultime tre tappe. Spesso considerata una preparazione per il Tour de France, ha visto molti dei suoi vincitori trionfare anche alla Grande Boucle. Il campione uscente è Jonas Vingegaard, che ha vinto sia il Delfinato che il Tour nel 2023. Curiosamente, nessun italiano ha mai vinto il Delfinato nelle sue 75 edizioni; l’ultimo podio italiano risale al 1999 con Wladimir Belli.

Giro del Delfinato 2024: Il Percorso

  1. Tappa 1 (02/06): Saint-Pourçain-sur-Sioule – Saint-Pourçain-sur-Sioule (172,5 km)
  2. Tappa 2 (03/06): Gannat – Col de la Loge (142 km)
  3. Tappa 3 (04/06): Celles-sur-Durolle – Les Estables (181,7 km)
  4. Tappa 4 (05/06): Saint-Germain-Laval – Neulise (34,4 km, crono)
  5. Tappa 5 (06/06): Amplepuis – Saint-Priest (167 km)
  6. Tappa 6 (07/06): Hauterives – Le Collet d’Allevard (174,1 km)
  7. Tappa 7 (08/06): Albertville – Samoëns 1600 (155,3 km)
  8. Tappa 8 (09/06): Thônes – Plateau des Glières (160,6 km)

I Favoriti

I principali favoriti della vigilia sono Primož Roglič (Bora-hansgrohe) e Remco Evenepoel (Soudal-QuickStep), al loro ritorno alle competizioni dopo l’incidente al Giro dei Paesi Baschi. Sebbene non sia chiaro se saranno in forma per lottare per la vittoria, entrambi sono scalatori eccellenti e forti nelle prove a cronometro. Roglič sarà affiancato da Jai Hindley e Aleksandr Vlasov, mentre Evenepoel avrà il supporto di Mikel Landa e Ilan Van Wilder.

Il Giro del Delfinato 2024 potrebbe vedere anche un vincitore di lingua spagnola, grazie a Carlos Rodríguez (Ineos Grenadiers) e Juan Ayuso (UAE Team Emirates). Rodríguez, uno scalatore puro, ha recentemente vinto il Giro di Romandia e si è piazzato secondo al Giro dei Paesi Baschi, supportato da Laurens De Plus. Ayuso, più forte nelle prove a cronometro, ha vinto il Giro dei Paesi Baschi e sarà affiancato da Marc Soler e Pavel Sivakov. Entrambi parteciperanno al Tour de France, con Rodríguez che punta a un posto sul podio e Ayuso a supportare Tadej Pogacar.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *