Giro di commenti – Tutti fiduciosi, ma chi vince?

Chi vince il Giro d'Italia?

Geraint Thomas è fiducioso di poter vincere il Giro d’Italia. Primoz Roglic è fiducioso di poter vincere il Giro d’Italia. Joao Almeida, nonostante sia distanza 59 secondi, è fiducioso di poter vincere il Giro d’Italia. A parole sono tutti fiduciosi, ma chi vincerà domani sul Monte Lussari? Anzi, per essere più precisi: chi vince il Giro d’Italia?

Abbiamo immaginato fin da subito che il Giro d’Italia sarebbe finito così, un po’ come quando una partita termina ai calci di rigore, come ho avuto modo di scrivere qualche giorno fa. Il Giro è praticamente finito, nelle prime due settimane tutti hanno corso al risparmio, in salita l’unico che ha perso qualcosa in più degli altri è stato Joao Almeida. In fondo, i primi tre corridori della generale sono tutti grandi cronoman, e la scelta di perdere il meno possibile per dare il massimo nella prova contro il tempo poteva essere abbastanza naturale. Ma la domanda resta: chi vince il Giro d’Italia?

In una cronometro finale è necessario fare i conti con le energie residue, non tanto con l’abilità a cronometro. Di conseguenza, fino ad oggi il Giro ci ha fatto notare che Joao Almeida è il corridore con la condizione un po’ più in calo rispetto agli altri due. Di quei due, invece, Geraint Thomas ha dimostrato grande solidità lungo tutta la corsa: Primoz Roglic è quello con la condizione più in crescita, perchè si è ripreso alla grande dopo il mezzo passo falso sul Monte Bondone. Quel che è certo è che domani scopriremo il Monte Lussari, e siamo sicuri che diventerà presto una delle salite mitiche del Giro d’Italia.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *