Giro d’Italia 2024, a Fossano sarà sprint? Presentazione terza tappa

terza tappa Giro d'Italia 2024

La terza tappa del Giro d’Italia 2024, da Novara a Fossano, è una bella occasione per i velocisti dopo due giornate di gara impegnative. Il percorso di questa frazione, che attraversa paesaggi variegati e province come Novara, Vicenza, Alessandria, Asti e Cuneo, si presenta relativamente privo di ostacoli altimetrici, sebbene il tratto finale presenti alcune sfide che potrebbero mettere alla prova i corridori più veloci. Con una distanza di 166 chilometri da percorrere, i partecipanti dovranno rimanere vigili di fronte alle varie situazioni che si presenteranno lungo il tragitto.

La corsa riparte con Tadej Pogacar in maglia rosa dopo la vittoria di ieri a Oropa. Dopo una prima parte pianeggiante, con una breve ascesa a Lu, si raggiunge il primo traguardo volante ad Abbazia. Seguono poi tratti pianeggianti fino allo strappo non classificato, prima del secondo traguardo volante a Cherasco. L’ultima sfida tecnica si presenta nella discesa verso Fossano, con lo strappo finale che si trova a soli 3 chilometri dal traguardo.

Sebbene la tappa sembri favorevole ai velocisti, il finale nervoso potrebbe creare opportunità anche per finisseur e corridori meno adatti ai cambi di ritmo. Nomi come Jonathan Milan, Tim Merlier e Kaden Groves spiccano tra i favoriti, ma dovranno fare i conti con la competizione di altri velocisti di alto livello come Fabio Jakobsen e Caleb Ewan.

La strategia delle squadre sarà fondamentale, con alcune come la DSM-Firmenich PostNL che potrebbero sfruttare il terreno favorevole per attacchi anticipati. Corridori come Laurence Pithie e Phil Bauhaus potrebbero emergere in situazioni di finale più mosse, mentre altri come Alberto Dainese e Danny van Poppel cercheranno di sfruttare il supporto dei loro team.

La presenza di corridori come Fernando Gaviria, Biniam Girmay e Max Kanter, aggiunge ulteriore competizione alla volata finale. Tuttavia, la tappa non del tutto pianeggiante potrebbe anche favorire attacchi da lontano.

L’orario di partenza della terza tappa del Giro d’Italia 2024 è fissato per le 13:10, con un’arrivo previsto tra le 17:02 e le 17:22. La copertura televisiva della tappa sarà completa, con trasmissioni in diretta su RaiSport/RaiDue e Eurosport 1, permettendo ai fan di seguire la frazione lungo tutto il percorso.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *