Giro d’Italia 2025, si va verso un’altra conclusione a Roma

giro d'italia 2025 Roma

Il Giro d’Italia 2025 potrebbe concludersi a Roma, con l’obiettivo di rendere la tappa finale nella Capitale un appuntamento istituzionale annuale, simile a quanto accade a Parigi per il Tour de France. Nel 2024, per la prima volta nella storia, il Tour non si concluderà a Parigi a causa dei Giochi Olimpici, ma si tratta di un’eccezione. Allo stesso modo, il Giro d’Italia mira a stabilire un arrivo fisso a Roma, soprattutto nel 2025, anno del Giubileo, per onorare questo evento significativo.

Nel 2000, altro Anno Santo, il Giro d’Italia partì da Roma con una cronometro che si concluse a viale della Conciliazione. Tuttavia, per il 2025, RCS Sport e il Comune di Roma mirano a offrire ai corridori e agli spettatori una passerella finale attraverso le vie della Capitale, seguita dalle premiazioni. Se confermata, questa sarebbe la terza conclusione consecutiva del Giro d’Italia a Roma.

L’accordo iniziale tra il Comune di Roma e RCS Sport prevedeva la conclusione del Giro d’Italia a Roma per due anni. Il grande successo globale ha spinto entrambe le parti a voler proseguire con questo accordo, stabilendo una tradizione stabile per la conclusione della corsa rosa. Tradizionalmente, la sede di arrivo più frequente è stata Milano, ma il Giro d’Italia ha spesso cambiato città, includendo Brescia, Torino, Verona e Trieste negli ultimi anni. Ora, però, sembra che Roma sarà confermata come sede finale del Giro d’Italia non solo nel 2025, ma anche per gli anni a venire.

Quest’anno, la premiazione conclusiva davanti al Colosseo è stata particolarmente apprezzata da corridori e spettatori. Resta da vedere se, dopo i lavori per il Giubileo, l’arrivo tornerà su via dei Fori Imperiali, con i ciclisti che sfrecciano con il Colosseo alle spalle, o se sarà mantenuto il traguardo attuale con la premiazione all’ombra del Colosseo. Per il Giro 2025, si vocifera anche di una possibile partenza dall’Albania o da Trieste, con l’ipotesi di Malta che potrebbe essere una terza via da percorrere. Tuttavia, la sede di partenza è ancora da confermare.

La continuità del gran finale a Roma rappresenta un cambiamento significativo nella tradizione del Giro d’Italia, avvicinandolo al modello del Tour de France e della Vuelta. Con il Giubileo del 2025, l’arrivo a Roma acquisterebbe un valore simbolico ancora maggiore, consolidando questa nuova tradizione e garantendo una spettacolare conclusione della corsa nella storica Capitale.

Foto a cura di Stefano Spalletta

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *