Giro d’Italia Women 2024, doppietta SD Worx nella terza tappa

Doppietta della squadra SD Worx al Giro d’Italia Women 2024 dopo le vittorie italiane nelle prime due giornate. La Sabbioneta-Toano di 113 chilometri, ha visto la. Niamh Fisher-Black ha conquistato la vittoria davanti alla campionessa del mondo Lotte Kopecky, seguita da Juliette Labous del team DSM Firmenich. Elisa Longo Borghini, del team Lidl Trek, è giunta quarta mantenendo la maglia rosa.

Rimangono invariate alcune delle maglie dei leader: Antonia Niedermaier del team Canyon Sram conserva la maglia bianca, mentre Lotte Kopecky si impossessa della maglia rossa, precedentemente indossata da Consonni. Fisher-Black, vincitrice di tappa, indossa ora la maglia azzurra, sottraendola a Magalhães.

Il percorso della tappa era prevalentemente pianeggiante fino all’ultima salita, scoraggiando così numerosi tentativi di fuga. L’attacco più significativo è stato portato da Sarah Roy della Cofidis ed Elena Pirrone del team Roland, a circa 50 chilometri dall’arrivo. Tuttavia, entrambe sono state riprese durante la salita finale di 15 chilometri con una pendenza media del 4% e una rampa conclusiva al 12%.

Durante l’approccio alla salita decisiva, una brutta caduta ha coinvolto Becky Storrie del team DSM Firmenich e Mijntje Geurts del team Visma Lease a Bike. La Canyon Sram ha imposto un ritmo elevato, riducendo il gruppo di testa a una decina di atlete. Successivamente, Mavi Garcia del team Liv AlUla Jayco ha prima rallentato il ritmo e poi, a 2 chilometri dall’arrivo, ha accelerato. Solo Niamh Fisher-Black è riuscita a rispondere al momento giusto, staccando Garcia negli ultimi 700 metri e conquistando la vittoria.

Niamh Fisher-Black, esausta ma trionfante, è diventata la prima neozelandese a vincere una tappa al Giro d’Italia Women. La sua compagna di squadra, Lotte Kopecky, ha riscattato la sconfitta della volata mantovana del giorno precedente, piazzandosi seconda sia nella tappa che nella classifica generale, a soli 13 secondi da Longo Borghini. Kopecky ora guida anche la classifica a punti dopo questa doppietta al Giro d’Italia Women 2024

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *