q Giro: McNulty vince a Bergamo, Armirail resta in rosa - Ultimo Chilometro

Giro: McNulty vince a Bergamo, Armirail resta in rosa

McNulty

Fuga doveva essere e fuga è stata nella Seregno-Bergamo, tappa numero 15 del Giro d’Italia, conclusa con la vittoria di Brandon McNulty. L’azione che ha caratterizzato la giornata è stata risolta da uno sprint a tre, con il corridore della UAE Team Emirates che è riuscito a rientrare su Marco Frigo, bravo e abile a cercare di anticipare la volata. McNulty si è preso il successo davanti all’irlandese Ben Healy, ancora una volta protagonista in questa stagione, mentre Frigo ha chiuso in terza posizione.

Come al solito, non c’è stato nulla da segnalare per quanto riguarda gli uomini di classifica, che hanno chiuso la propria fatica con poco più di sei minuti di ritardo rispetto al vincitore. Sulla salita della Roncola, Primoz Roglic sembrava intenzionato ad aprire il gas, così come Joao Almeida, ma alla fine in discesa Geraint Thomas si è messo a scandire il ritorno e tutti i principali favoriti per la maglia rosa di Roma hanno chiuso insieme, senza distacchi.

La maglia rosa resta sulle spalle di Bruno Armirail, unico corridore, tra i primi in classifica, che è andato in difficoltà sulla Roncola, l’ultima salita di giornata. Nonostante il piccolo gap, il francese è riuscito a conservare la maglia rosa.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *