Giro: Roglic stacca Evenepoel, Healy si prende Fossombrone

Dopo la noia della tappa di ieri a Campo Imperatore, i muri marchigiani non hanno deluso le aspettative. Anche stavolta va in porto la fuga, con la bella vittoria in solitaria di Ben Healy: l’irlandese della EF EasyPost, già protagonista delle classiche del nord, in particolare con il secondo posto all’Amstel Gold Race, ha sferrato un attacco al primo passaggio sulla salita dei Cappuccini, staccando gli altri quattro compagni di avventura. Un’azione solitaria di circa 50 km, che ha confermato quanto questo ragazzo, in futuro, possa togliersi delle grandissime soddisfazioni nelle classiche monumento, vista anche la morfologia della tappa con arrivo a Fossombrone.

Fossombrone

Mentre Healy tagliava il traguardo, dietro si è accesa la lotta per la maglia rosa grazie a un attacco di Primoz Roglic. A quattro chilometri dal traguardo, il corridore della Jumbo-Visma ha deciso di attaccare mettendo alle corde il campione del mondo Remco Evenepoel. Dopo lo scollinamento, il duo della Ineos-Grenadiers composto da Tao Geoghegan Hart e Geraint Thomas sono riusciti a rientrare su Roglic, mentre Evenepoel ha chiuso la tappa nel gruppo di Joao Almeida, mentre poco dopo ha concluso la propria prova la maglia rosa Andreas Leknessund.

Alla fine della tappa di Fossombrone, Geraint Thomas, Primoz Roglic e Tao Geoghegan Hart sono riusciti a recuperare 14 secondi su Remco Evenepoel, apparso per la prima volta in difficoltà nel corso di questo Giro d’Italia. la maglia rosa resta sulle spalle di Leknessund, il quale ha però solo 8 secondi di vantaggio su Evenepoel alla vigilia della cronometro di Cesena. Salgono in classifica Roglic e i due capitani della Ineos-Grenadiers, squadra orfana di Filippo Ganna per positività al Covid. A questo punto, la cronometro di domani sarà uno spartiacque davvero decisivo in vista delle prossime tappe.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *