q Liberazione Juniores 2024, trionfo di Santiago Ferraro - Ultimo Chilometro

Liberazione Juniores 2024, trionfo di Santiago Ferraro

Ferraro Liberazione

Il 2024 si conferma una stagione magica per la Work Service Team Coratti che, dopo aver centrato il titolo mondiale nel ciclocross con Stefano Viezzi ed aver già raccolto due prestigiosi successi su strada a Castrocielo (Fr) e, domenica scorsa, a Mentana (Rm), è tornata quest’oggi a salire sul gradino più alto del podio a Roma, nel Gp Liberazione Juniores, grazie ad uno strepitoso Santiago Ferraro.

Il “mondiale di primavera” andato in scena sul suggestivo Circuito delle Terme di Caracalla nella Capitale, ha visto assoluto protagonista il ragazzo diretto dai DS Pierluigi Terrinoni e Ilario Contessa. Ferraro, infatti, se ne è andato in avanscoperta nella prima parte di gara in un tentativo di fuga a due che è durato per una ventina di chilometri; una volta ripreso, il portacolori della Work Service Team Coratti, è tornato ad attaccare riuscendo a fare la differenza nel corso dell’ultimo giro. Un affondo andato a buon fine che gli ha permesso di guadagnare qualche secondo prezioso sugli inseguitori e di andare così a cogliere la sua seconda affermazione stagionale, la più prestigiosa della sua giovane carriera.

“Ho cercato di correre sempre nelle prime posizioni del gruppo sin dall’inizio perchè sapevo che questo circuito è molto tortuoso e chi sta davanti è avvantaggiato rispetto al resto del gruppo. A metà corsa ho provato ad andarmene ma sono venuti a riprenderci, per questo ho aspettato l’ultimo giro e in uno degli ultimi strappi sono riuscito a fare la differenza. La vittoria di domenica scorsa è stata per me la conferma che la condizione fisica era buona ma vincere qui a Roma ha un sapore speciale” ha raccontato, dopo il traguardo al Liberazione, un felicissimo Santiago Ferraro“Voglio dedicare questo successo a tutta la squadra che mi ha sempre dato fiducia e mi ha consentito di crescere in questi anni e alla mia famiglia che mi è sempre stata vicino”.

Festa grande, dunque, in casa Work Service Team Coratti come sottolineato dalle parole del Patron Massimo Levorato“Quest’anno avevamo come obiettivo quello di riuscire ad essere protagonisti e di cercare di ottenere risultati nelle gare più importanti della stagione. Stefano Viezzi è partito con il piede giusto già nel ciclocross, ottenendo dei risultati straordinari che hanno fatto da traino per tutta la squadra. Vincere a Roma, il Gp della Liberazione, è qualcosa di unico e speciale perchè si tratta di un appuntamento atteso e ambito da tanti team e da tanti corridori. Il traguardo della Città Eterna ha sempre un fascino particolare e siamo felicissimi di aver fatto centro con Santiago che è un ragazzo che è cresciuto gradualmente e che, ne sono certo, come tutto il resto della squadra saprà regalarci tante altre soddisfazioni”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *