Liegi 2024, van der Poel: “Questo terzo posto è una prospettiva per il futuro”

Poel liegi 2024

Mathieu Van der Poel chiude al terzo posto la Liegi 2024. Il campione del mondo in carica ha spiegato fin dall’inverno che l’assalto alla Liegi sarebbe stata la sua grande sfida, in quanto non era mai riuscito a trionfare in questa classica. L’olandese ha chiuso terzo al termine di una giornata rocambolesca: “Mi sono caduti davanti dopo che mi ero tolto guanti e gambali – ha spiegato – quindi è stata tutta una giornata a inseguire. Non so nemmeno io come ho fatto a chiudere terzo”.

Van der Poel, dopo il terzo posto alla Liegi 2024, è però fiducioso per il futuro: “Ora capisco chi mi diceva che unire classiche del pavè e delle Ardenne è molto difficile. Però questo terzo posto mi offre prospettive per il futuro”. Molto probabilmente, Van der Poel in futuro potrebbe affrontare la campagna del nord saltando l’Amstel Gold Race, per avere maggiore recupero dopo la Parigi-Roubaix, corsa che è davvero molto dispendiosa per tutti i partecipanti. E’ anche vero che, per un olandese come Mathieu, sarebbe difficile rinunciare alla corsa di casa.

Van der Poel, in due partecipazioni alla Liegi, ottiene quindi due piazzamenti: nel 2020 arrivò sesto, ma la corsa si disputò a ottobre, quindi l’approccio era completamente diverso. Quest’anno, invece, per la prima volta l’ha affrontata nella sua reale collocazione in calendario.

“Devo essere realista, con le gambe che avevo oggi non avrei mai potuto seguire Pogacar sulla Redoute. Il mio compito era quello di affrontarla in maniera regolare. Sono rimasto calmo e grazie a questo sono riuscito a salire sul podio. Sicuramente questo terzo posto offre spunti di riflessione per il futuro: ora per me c’è un po’ di vacanza, non so ancora cosa farò ma non vedo l’ora di staccare un po”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *