Mondiali pista, Ganna e compagni oggi in corsa per l’oro

Ganna mondiali

A distanza di due anni esatti dalla vittoria olimpica (era il 4 agosto del 2021), l’Italia guidata da Filippo Ganna ha battuto la Nuova Zelanda nell’inseguimento a squadre e quest’oggi torna a giocarsi il successo contro la Danimarca.

Nel primo turno dell’inseguimento Marco Villa ha optato per schierare Manlio Moro al posto di Simone Consonni: “Simone ha avuto un periodo travagliato dopo le fatiche del Giro d’Italia. Moro è giovane ma ha già mostrato di essere ben inserito in questo gruppo. Abbiamo avuto pochi giorni per preparare questo evento e non abbiamo avuto tempo di provare la pista. I ragazzi vengono da una stagione lunga ed impegnativa”.

Il quartetto composto da Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan e Manlio Moro ha superato la Nuova Zelanda, che aveva impressionato nelle qualifiche. Il tempo degli azzurri è stato di 3’46”855, mentre i danesi ieri hanno battuto l’Australia con il tempo di 3’45”634. Il gap si è assottigliato e oggi gli azzurri proveranno a limare ancora il divario.

Filippo Ganna è fiducioso: “Anche alle Olimpiadi loro erano i favoriti, poi è andata come sappiamo. Che si vinca o si perda abbiamo dimostrato di essere ancora qui, con le gambe e la testaMarco Villa sta facendo un lavoro incredibile e capisco la difficoltà di preparare un evento simile con tutti gli impegni della stagione.”

Jonathan Milan sarà fondamentale quest’oggi nella sfida alla Danimarca: “Sapevamo che i neozelandesi non erano facili da battere. E’ presto parlare di tabelle, ma sarà una bella battaglia. I danesi stanno bene, ma anche noi abbiamo dimostrato di avere la condizione.”

Manlio Moro ha invece dimostrato di non sentire la pressione“Correre con i campioni olimpici mi dà stimoli incredibili, ed anche un po’ d’ansia alla partenza. Il mio compito era quello di lanciare Ganna e Milan che con il loro motore sono sempre in grado di fare la differenza. Penso di esserci riuscito e la Danimarca alla fine non è così lontana.”

GLI AZZURRI IN GARA SABATO 5 AGOSTO

9,30 – BMX FREESTYLE – Qualificazioni: Alessandro Barbero
10,00 – STRADA: In linea juniores donne: Federica Venturelli, Eleonora La Bella, Alice Bulegato, Sara Piffer, Marta Pavesi.
10,00 – PISTA: Qualificazioni tandem donne: Chiara Colombo, Elena Bissolati.
10,23 – PISTA: Qualificazioni 1 KM TT C5: Andrea Tarlao
11,14 – PISTA: Qualificazioni velocità uomini: Mattia Predomo
12,19 – PISTA: Inseguimento donne 1° turno: Fidanza, Paternoster, Balsamo, Guazzini (Consonni)
12,30 – DOWNHILL: Finale Donne: Gloria Scarsi, Veronika Widmann, Eleonora Farina
13,00 – STRADA: In linea juniores uomini: Andrea Bessega, Filippo Cettolin, Luca Giaimi, Simone Gualdi, Juan David Sierra.
13,48 – PISTA: Qualificazioni Velocità C5 donne: Claudia Cretti.
14,00 – DOWNHILL: Finale Uomini: Davide Palazzari, Loris Revelli
18,21 – PISTA: Keirin Donne, 1° turno: Miriam Vece
18,44 – PISTA: Finale inseguimento individuale C5 donne: Claudia Cretti
19,07 – PISTA: Finale inseguimento uomini
20,28 – PISTA: Finale inseguimento donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *