Nessuno come Top-Ganna: sesto titolo nell’inseguimento individuale!

Filippo Ganna

Capolavoro assoluto di Filippo Ganna! L’italiano è Campione del Mondo nell’inseguimento maschile ai Mondiali di Ciclismo di Glasgow. L’azzurro è stato autore di una rimonta incredibile, recuperando oltre due secondi all’inglese Dan Bigham negli ultimi due giri della corsa. Gioia anche per Jonathan Milan, che si aggiudica la medaglia di bronzo vincendo la finale 3°/4° posto contro il portoghese Oliveira.

Una rimonta al cardiopalma: recuperati oltre due secondi negli ultimi due giri di corsa all’inglese, ex primatista del mondo prima di Filippo e ingegnere nella Ineos-Grenadiers. I due si conoscono molto bene e si vede anche nel modo in cui vengono affrontare la corsa: il britannico parte forte e resta costante anche dopo i primi due chilometri. Quando tutto sembra perduto Filippo inizia a guadagnare qualcosa, andando prima a dimezzare il divario in un giro, per poi completare una rimonta pazzesca proprio sul traguardo.

Filippo Ganna chiude con il tempo di 4’01’’976, mentre per Bigham il tempo è di 4’02’’030. Un inseguimento maschile che per l’Italia porta anche la medaglia di bronzo di Jonathan Milan. Il ragazzo della Bahrain-Victorius trionfa agilmente nella finale per il terzo gradino del podio, controllando la sfida con il portoghese Oliveira dall’inizio alla fine: Milan chiude con il tempo di 4’05’’868, rifilando oltre due secondi al lusitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *