Protesta agricoltori, annullata la prima dell’Etoile de Besseges

protesta agricoltori Etoile Besseges

La protesta degli agricoltori ha portato alla cancellazione della prima frazione dell’Etoile de Besseges, la competizione francese che sarebbe dovuta scattare oggi con la tappa di 160 km con partenza e arrivo a Bellegarde. La decisione si è resa necessaria, secondo quanto reso noto dagli organizzatori e dalla prefettura del Gard, per ragioni di sicurezza: il grande dispiegamento di forze dell’ordine, in questi giorni, non rende possibile mettere a disposizione un numero sufficiente di personale che possa garantire la chiusura del percorso e, quindi, garantire la sicurezza dei corridori.

Secondo quanto riportato dai media francesi, il comitato organizzatore dell’Etoile de Besseges, nonostante la protesta dei corridori, è seriamente intenzionata a portare avanti la corsa. Non sappiamo ancora se ci saranno ripercussioni sui tracciati di gara, ma l’organizzazione vuole far svolgere le 4 tappe rimanenti.

La protesta degli agricoltori e l’Etoile de Besseges

La protesta degli agricoltori sta paralizzando l’Europa ed è arrivata anche in Italia. A farci le spese stavolta è l’Etoile de Besseges, prima manifestazione a tappe del calendario ciclistico francese. “La preoccupazione non è la stessa per gli altri giorni di gare. Nel dipartimento del Gard, la zona intorno a Bellegarde è più colpita rispetto alle altre strade che percorreremo da giovedì”, affermato a DirectVelo l’organizzatrice Claudine Fangille, secondo quanto riportato da CyclingNews. La gara inizierà quindi giovedì a Marguerittes. “Ci saranno sicuramente meno problemi di ingorghi – ha affermato l’organizzatrice – questa è una zona meno calda rispetto a quella di mercoledì. Idem per la tappa di sabato e per quella di Bessèges”. Per oggi, quindi, l’Etoile de Besseges, a causa della protesta dei corridori, non si svolgerà. Siamo in attesa di capire cosa accadrà domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *