Tour 2024, Van Aert dopo Rimini: “Sono felice, dopo tutto quello che ho passato…”

Van Aert Rimini

Wout Van Aert è felice per il terzo posto conquistato a Rimini, nella frazione inaugurale del Tour de France 2024. E non potrebbe essere altrimenti: il corridore belga è rientrato a gareggiare a maggio al Giro di Norvegia, ma affrontare il Tour de France è sicuramente un’altra cosa.

Il belga, alla vigilia della grande partenza, aveva affermato di non sentirsi al top della forma, ma oggi è arrivata la conferma del fatto che il lavoro svolto dopo il Giro di Norvegia, durante il ritiro a tigne, ha sicuramente dato i suoi frutti.

“Sono felice di questo terzo posto. Non avremmo potuto fare molto di più, anche perchè davanti c’erano due compagni di squadra, mentre noi, nell’inseguimento, abbiamo dovuto fare affidamento anche su altre squadre. Dopo tutto quello che ho passato, sono davvero felice. Ho lavorato molto, ma non pensavo di poter addirittura arrivare terzo con questo parterre di partecipanti. Senza dimenticare che è stata una giornata durissima per tutti. Ho visto tanti corridori con delle facce molto stanche. Questo piazzamento ci voleva proprio, è una bella iniezione di fiducia in vista delle prossime tappe”.

In casa Visma-Lease a Bike, dopo la prima tappa del Tour de France 2024 a Rimini, può essere soddisfatto non solo Van Aert, ma anche Jonas vingegaard, che è arrivato nel gruppo dei migliori.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *