Tour 2024, Vingegaard: “Evenepoel viene a dirmi che non ho le palle?”

“Evenepoel viene a dirmi che non ho le palle? Direi invece che sono stato intelligente”. Jonas Vingegaard, dopo nove tappe del Tour de France 2024, si trova al terzo posto nella classifica generale, dietro a Tadej Pogacar e Remco Evenepoel. Nonostante un inizio di stagione difficile a causa di infortuni, il team Visma | Lease a Bike è ottimista.

Vingegaard ha risposto alle critiche di Evenepoel sulla sua presunta mancanza di coraggio, affermando che la sua strategia è stata intelligente, evitando di esaurirsi prematuramente.

“Se avessi collaborato con Evenepoel e Pogacar per settanta chilometri e poi mi avessero staccato nel finale, allora il mio Tour de France sarebbe finito. Non è una mancanza di palle, ma correre in maniera intelligente“.

Il danese ha anche risposto a Pogacar, sostenendo che la squadra non si concentra solo su di lui, ma su tutti i principali contendenti. “Sicuramente non credo che lui sia il nostro unico avversario. Credo che tutti i corridori che sono fra i primi 10 della generale siano avversari. Ieri non abbiamo voluto rischiare di perdere secondi. Forse alcune persone non capiscono le nostre tattiche, ma è un loro problema“.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *