q Vingegaard: "Non era una tappa adatta a me, il divario con Tadej è minimo" - Ultimo Chilometro

Vingegaard: “Non era una tappa adatta a me, il divario con Tadej è minimo”

Vingegaard

Jonas Vingegaard è ancora in maglia gialla. Il corridore della Jumbo-Visma ha perso 4 secondi sul Grand Colombier, che uniti all’abbuono fanno un totale di otto secondi ceduti a Tadej Pogacar nella lotta alla maglia gialla. Un ritardo simile era stato accumulato da Vingegaard già al termine della tappa di domenica sul Puy-De-Dome, ma il danese non ne fa un dramma.

“Non sono affatto frustrato o deluso – ha affermato la maglia gialla, secondo quanto riportato da Wielerflits – penso che una tappa come questa non si addica bene alle mie caratteristiche. In realtà sono contento di essere riuscito a mantenere la differenza così minima. Non vedo l’ora che arrivino i prossimi giorni, credo che tappe con un maggior numero di salite si addicano meglio alle mie caratteristiche”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *