Vuelta Femenina 2024, Gaia Realini non partirà per la sesta tappa

Realini Vuelta

Gaia Realini non prenderà parte oggi alla sesta tappa della Vuelta Femenina, la Tarazona – La Laguna Negra di 132 km. La notizia è stata resa nota dalla Lidl-Trek in una nota ufficiale. Dopo la caduta nella frazione di ieri, infatti, l’abruzzese soffre di dolori al petto e al gomito destro. Ha inoltre rimediato una lieve commozione cerebrale.

Questa mattina Gaia Realini si recherà in ospedale, accompagnata dal medico sociale del team, per ulteriori accertamenti. Si tratta sicuramente di una perdita pesante in casa Lidl-Trek: Gaia Realini aveva infatti indossato il simbolo del primato al termine della cronometro a squadre che ha dato il via alla Vuelta Femenina, e sarebbe potuta essere una gregaria molto importante per Elisa Longo Borghini in queste ultime frazioni. Auguriamo a Gaia Realini una pronta guarigione, con l’augurio che possa essere al top della forma già per il prossimo Giro d’Italia donne.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *