Zana, che sfortuna! Caduta e frattura della clavicola

Filippo Zana

Filippo Zana è rimasto vittima di una caduta in allenamento quest’oggi. Il campione d’Italia, in forza alla Jayco-AlUla, non potrà quindi prendere parte alla gara valevole per l’assegnazione della maglia tricolore che si svolgerà sabato 24 giugno a Comano Terme.

A darne notizia è l’ufficio stampa della Jayco-AlUla. Secondo quanto si apprende, Filippo Zana è caduto dalla bici mentre si stava allenando in vista della rassegna tricolore da lui vinta lo scorso anno. Il veneto partiva da principale favorito per la riconferma in maglia tricolore, in particolare dopo l’ottimo Giro di Slovenia, al termine del quale è riuscito a conquistare la vittoria della classifica generale.

Purtroppo, la caduta di oggi non gli permetterà di essere al via per difendere la maglia tricolore conquistata nel 2022. Si chiude una prima parte di stagione comunque molto positiva per Zana, dato che ha corso un Giro d’Italia da grande protagonista e ha centrato anche una vittoria di tappa. L’augurio è che Filippo possa riprendersi con calma per preparare al meglio la seconda parte di stagione, al fine di essere ancora protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *