Delfinato, Vingegaard domina sulla Croix de Fer

Vingegaard Delfinato

Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma) ha regalato spettacolo anche oggi al Giro del Delfinato conquistando il più alto traguardo nella storia della corsa francese, rifinitura in vista del Tour de France. Il danese ha battuto tutti i suoi rivali con uno scatto a poco più di 5 km dall’arrivo del Col de la Croix de Fer (2.607 m sul livello del mare).

Vingegaard ha fatto sua la tappa del Delfinato rifilando 41” ad Adam Yates (UAE Team Emirates), mentre Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) completa il podio di giornata davanti a Ben O’Connor (AG2R Citroën Team). Le salite finali del Critérium du Dauphiné 2023 condurranno i corridori a Grenoble, dove il vincitore assoluto sarà incoronato a La Bastille.

Ha perso terreno invece Egan Bernal, che ha dovuto pagare 1’27” rispetto al danese. In classifica generale il capitano della Jumbo-Visma ha ipotecato la corsa con questo secondo successo e ha 2’11” di vantaggio su Yates e 2’24” su O’Connor. Migliore degli italiani è Giulio Ciccone, 19/o.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *