q Freccia Vallone 2024: percorso, favoriti e diretta tv - Ultimo Chilometro

Freccia Vallone 2024: percorso, favoriti e diretta tv

Freccia Vallone 2024

La Freccia Vallone 2024, in programma per il 17 aprile, presenta un percorso rivisitato che mira a infondere nuova suspense in una gara nota per la sua attesa verso il finale. L’organizzatore ASO ha introdotto un cambiamento significativo, prevedendo la ripetizione per quattro volte del circuito conclusivo, incluso il famoso Mur de Huy, con partenza quest’anno da Charleroi.

Il percorso della gara offre un susseguirsi di saliscendi, con brevi e dolci strappi nelle prime fasi dopo Charleroi. Evitando Namur e dirigendosi verso sud, le prime strade sono relativamente agevoli, ma progettate per spingere i corridori a mantenere un ritmo sostenuto per favorire la formazione di una fuga. Dopo la prima salita, la Côte d’Yvoir, il profilo della corsa rimane piuttosto lineare fino all’ingresso nel circuito finale.

Il circuito finale inizia con una discesa lungo il fiume Hoyoux prima di affrontare la Côte d’Ereffe, segnando l’inizio del finale sinuoso che porta al Muro di Huy. Quest’anno non sarà presente la Côte de Cherave, e tra le due salite ci saranno circa dodici chilometri, mentre dopo il traguardo ne saranno necessari circa venti per tornare al punto di partenza del circuito.

Con l’aggiunta di un giro, per un totale di quattro scalate del Mur de Huy, si spera che la ripetizione del muro possa selezionare maggiormente il gruppo, rendendolo abbastanza ridotto da incentivare eventuali tentativi di fuga. Dopo il primo passaggio al traguardo, ci saranno altre tre tornate complete, con sei salite in 75 chilometri. Tuttavia, anticipare rimane una sfida ardua, poiché tutto dipenderà dal ritmo imposto dalle squadre nel circuito finale.

In termini di favoriti, gli occhi sono puntati su Tom Pidcock, reduce dalla vittoria all’Amstel Gold Race, che potrebbe ottenere un altro successo prima della Liegi-Bastogne-Liegi. Dovrà vedersela principalmente con Mattias Skjelmose e Marc Hirschi, apparsi in grande forma.

Nella Freccia Vallone femminile, più breve della versione maschile, la sfida si svolge principalmente sulle ascese della Cote d’Ereffe e del Mur di Huy. Demi Vollering ha trionfato l’anno scorso, ma ci sono numerose contendenti ambiziose, tra cui Elisa Longo Borghini e Gaia Realini per l’Italia.

La Freccia Vallone 2024 sarà trasmessa in diretta su RaisportHD e Eurosport 1.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *