Parigi-Nizza 2024, trionfa Jorgenson: ultima tappa a Evenepoel

Lefevere Evenepoel Fiandre

Si è conclusa oggi l’edizione 2024 della Parigi-Nizza: in una tappa incerta fino all’ultimo, Remco Evenepoel ha conquistato la vittoria nell’arrivo sul lungomare di Nizza. Nel duello finale, ha superato Matteo Jorgenson nello sprint a due, consentendo al corridore statunitense della Visma – Lease a Bike di strappare la maglia gialla di leader della classifica generale a Brandon McNulty.

La tappa finale della Parigi-Nizza 2024 ha presentato sei gran premi della montagna, rendendo la corsa imprevedibile dall’inizio alla fine. Tra i risultati più significativi, la conferma che Primoz Roglic non è al massimo della forma in questo inizio di stagione, perdendo terreno nelle fasi cruciali. Al contrario, Egan Bernal ha mostrato un certo recupero rispetto ai giorni precedenti, non riuscendo a rientrare nella classifica generale ma limitando le perdite rispetto ai principali favoriti.

Matteo Jorgenson ha realizzato una prestazione eccezionale, confermando la sua forma eccellente mostrata nel weekend di apertura delle corse in Belgio. La fuga lanciata da Evenepoel ha cambiato le sorti della classifica generale, con McNulty che non è riuscito a resistere alle accelerazioni del belga. I due corridori hanno collaborato fino alla fine, con Evenepoel che ha trionfato su Jorgenson. La classifica finale vede Jorgenson vincitore con 30″ su Evenepoel e 1’47” su McNulty.

Nella tappa di Nizza, Samuele Battistella dell’Astana Qazaqstan ha ottenuto la sesta posizione, mentre Mattia Cattaneo è entrato nella top-20.

Dopo questo successo, Jorgenson si unirà alla Visma – Lease a Bike per la Campagna del Nord dopo la vittoria alla Parigi-Nizza, concentrando gli sforzi sulla Tirreno-Adriatico. La squadra olandese mira a brillare soprattutto al Giro delle Fiandre e alla Parigi-Roubaix con Wout van Aert e una squadra più competitiva rispetto all’anno precedente nelle corse di un giorno.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *