Pidcock rinuncia alla Sanremo: Ganna capitano della Ineos?

Il vincitore della Strade Bianche 2023, Tom Pidcock, è costretto a rinunciare alla Milano-Sanremo che si svolgerà sabato 18 marzo. La Ineos-Grenadiers ha comunicato che l’ex campione del mondo di ciclocross sta soffrendo dei postumi della caduta alla Tirreno-Adriatico, quando, nel corso dell’ultima tappa, Pidcock ha assaggiato l’asfalto e si è dovuto ritirare dalla corsa quando mancavano pochi chilometri al traguardo.

L’obiettivo della Ineos-Grenadiers è quello di far sì che Pidcock possa riprendersi in vista delle prossime gare della Campagna del Nord.

L’assenza di Pidcock potrebbe aprire le porte a una possibile leadership di Filippo Ganna. L’azzurro potrebbe a tutti gli effetti diventare il capitano della Ineos-Grenadiers in vista della Classicissima di sabato. Nel 2021 Ganna è stato autore di un’ottima prova alla Milano-Sanremo, e quest’anno, nelle prime gare di stagione, ha mostrato di essere migliorato molto anche in salita.

La Ineos-Grenadiers schiererà al via anche il vincitore della Sanremo 2017, Michał Kwiatkowski, vincitore della sua seconda Amstel Gold Race in carriera lo scorso anno. E’ quindi molto probabile che i due corridori possano essere i due nuovi leader della squadra per la Classicissima.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *