q Pogacar, che batosta: "ho pensato di perdere il podio" - Ultimo Chilometro

Pogacar, che batosta: “ho pensato di perdere il podio”

Pogacar

In cuor suo, Tadej Pogacar avrà sicuramente sperato in una rivincita dopo aver perso la cronometro contro Jonas Vingegaard, invece la diciassettesima tappa del Tour de France si è trasformata in un calvario. Lo sloveno ha perso quasi sei minuti dalla maglia gialla Jonas Vingegaard ed è a 7 minuti e 35 secondi dal suo rivale. “Questo è stato uno dei miei peggiori giorni in bici”, ha affermato il corridore della UAE Team Emirates.

“Sono completamente morto! Ho mangiato tutto il giorno, ma a quanto pare quello che ho ingerito non è arrivato alle gambe. Ero veramente vuoto ai piedi del Col de la Loze. Non so se sia dovuto alla caduta di oggi, perché non mi dà troppo fastidio. Sono estremamente deluso.”

“È stato uno dei miei peggiori giorni di sempre in bici. Il giorno della tappa del Granon l’anno scorso stavo anche meglio di oggi. Se non avessi avuto il supporto dei miei compagni di squadra, avrei potuto anche perdere il podio. Marc Soler mi ha aiutato molto a mantenere il secondo posto”.

Pogacar rimane combattivo. “Cercherò di recuperare il più possibile nei prossimi giorni. Sarebbe fantastico se sabato vincessi io la tappa o qualcun altro della squadra. E voglio essere sul podio finale. Ai piedi del Col de la Loze pensavo di perdere il podio, ma la mia squadra è stata di grande supporto”.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *