Stavolta Pogacar elogia Van Aert: “Ogni volta che va in fuga mi preoccupo”

“Ogni volta che Wout Van Aert va in fuga, per me è una preoccupazione. Chi non si preoccuperebbe del fatto che un corridore come lui è lì davanti?”. Tadej Pogacar, nei giorni scorsi, aveva punzecchiato a più riprese il belga della Jumbo-Visma, ma nella conferenza stampa di ieri, dopo la vittoria a Cauterets-Cambasque, ha elogiato il proprio avversario, con il quale c’è sempre stato grandissimo rispetto reciproco.

La domanda posta a Pogacar riguardava la tattica della Jumbo-Visma, che aveva deciso di mandare Van Aert in fugain una frazione così impegnativa. “Chi non si preoccuperebbe?”, ha spiegato lo sloveno.

“Non appena ho notato che Wout era in fuga, ho capito che sarebbe stata dura sul Tourmalet. Lo avremmo visto di nuovo solo dopo l’ultima salita. Ecco perché mi sono sempre concentrato sulla ruota di Vingegaard. Sulla salita finale dovevo vedermela non solo con Jonas, ma anche con Wout. Fortunatamente avevo buone gambe”. Queste le parole di Pogacar secondo quanto riportato da Wielerflits.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *