Skjelmose

Vittoria del danese Mattias Skjelmose (Trek-Segafredo) nella tappa odierna del Giro di Svizzera, la Tafers – Villars-sur-Ollon di 143 km. Skjelmose ha vinto l’arrivo in salita, superando Felix Gall, Juan Ayuso e Remco Evenepoel. Alla fine della giornata, il corridore della Trek-Segafredo ha preso anche la maglia di leader della classifica generale.

Gli occhi di tutti erano puntati sulla maglia iridata di Remco Evenepoel, ma il belga, dopo un’azione a 7 km dal traguardo, non è riuscito a togliersi di ruota gli avversari, anzi: nel finale ha anche perso 21 secondi dal vincitore. Ha scosso il capo Remco Evenepoel nel momento in cui ha tagliato il traguardo: molto probabilmente la condizione non è ancora delle migliori dopo lo stop dettato dal Covid al Giro d’Italia.

In classifica generale Skjelmose ha 17″ di vantaggio su Evenepoel e 24″ su Ayuso. Per il classe 2000 della Trek-Segafredo è la terza vittoria stagionale, sicuramente la più prestigiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *