Svizzera, vince Evenepoel: “La dedico a Gino Mader”

Evenepoel Svizzera

Remco Evenepoel torna al successo. Il corridore belga della Soudal Quick-Step ha portato a termine l’azione nata a 20 km dal traguardo della tappa odierna del Giro di Svizzera, la Tübach-Weinfelden di 183 km. Un successo significativo, in quanto il campione del mondo ha tagliato il traguardo dando un bacio verso il cielo, pensando a Gino Mader.

“Questo è il modo migliore per omaggiare la memoria di Gino”, ha spiegato il belga dopo aver portato a casa il successo. nella giornata in cui Bahrain-Victorious, Intermarchè Circus Vanty e Tour Pro Cycling Team sono tornati a casa, in segno di lutto, il campione del mondo scrive così un’altra bella pagina da raccontare.

In classifica generale resta tutto invariato, con il danese Mathias Skjelmose leader della corsa. Domani si chiuderà il Giro di Svizzera con l’ultima frazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *