Un chiodo ferma Wout Van Aert

Alla Clasica Jaen, Wout Van Aert è stato fermato da un chiodo. Tutta la Visma-Lease a Bike sperava che Wout van Aert succedesse a Tadej Pogacar nell’albo d’oro della Clásica Jaén Paraiso Interior. 

Ma mentre lo spagnolo Oier Lazkano andava a prendersi la vittoria, Van Aert ha tagliato il traguardo al 45° posto. Un chiodo si è infilato nella gomma e il belga non è più riuscito a rientrare nel gruppo dei migliori.

Mancavano ancora 53 chilometri al traguardo. All’improvviso la telecamera inquadra Van Aert, che sta smontando la sua ruota posteriore e la scambia con quella del norvegese Per Strand Hagenes. “Ho visto che ho preso un chiodo e proprio in quel momento la gara si è aperta”.

Van Aert non si è lasciato prendere dal panico nemmeno per un secondo, ma ha poi ammesso di aver fatto la scelta sbagliata. “Rimani abbastanza calmo in un momento simile. Non avevo la sensazione che la gara fosse già perduta. Preferivo guidare con la mia bici, ma ripensandoci era sbagliato. Per aveva il mio stesso tipo di bicicletta. Tuttavia, prendi una decisione del genere nella foga del momento. Questo è qualcosa di cui essere insoddisfatti”. Ora si riparte dalla Volta Algarve.

Sostieni il lavoro di ultimochilometro.it con una semplice donazione con PayPal. Fai click sul pulsante qui sotto per aiutarci nel nostro lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *